News

Cyberoo collabora con P4I per un approccio a 360° alla sicurezza

Le due realtà hanno annunciato un accordo di collaborazione che consente di offrire servizi di cybersecurity a 360° in outsourcing ai loro clienti

13 Gen 2020

È un accordo di collaborazione nell’ambito della sicurezza quello siglato tra Partners4Innovation P4I, controllata dal Gruppo Digital360, e Cyberoo S.p.A..
Le due società svilupperanno un servizio congiunto di sicurezza che unisce le competenze e le risorse di entrambe le realtà, con l’obiettivo di offrire alle imprese l’intera gestione dei servizi di cyber security in outsourcing.
Di fatto, Partners4Innovation e Cyberoo lavoreranno in piena sinergia: P4I-Partners4Innovation poggerà sulla struttura di Cyber Security Intelligence (CSI) di Cyberoo per l’attività di monitoraggio, raccolta e analisi di dati provenienti dal “deep e dark web”, mentre Cyberoo si avvarrà della consulenza legale, organizzativa, tecnica e di comunicazione di P4I-Partners4Innovation per i servizi di Cyber Security.

Interventi tecnici e legali in caso di incidente

Analogamente, in caso di incidente, il team di incident response di Cyberoo interverrà per rimettere in sicurezza l’infrastruttura del cliente, mentre da parte di P4I-Partners4Innovation arriverà il supporto necessario sul piano legale e organizzativo: una remediation importante anche in caso di eventuali denunce presso le Autorità competenti.

Digital event
Torna il Cybersecurity 360 Summit strategia nazionale di cybersicurezza. Online, 27 ottobre
Sicurezza
Sicurezza dei dati

Il valore dell’intesa

Proprio quest’ultimo aspetto viene considerato di particolare importanza da parte di Fabio Leonardi, CEO e co-fondatore di Cyberoo, che evidenzia come le “competenze multidisciplinari di P4I – Partner4Innovation siano particolarmente rilevanti nella gestione e adeguamento di organizzazione e processi anche dal punto di vista legale. Questo ci permette di completare la gestione degli aspetti di sicurezza informatica al fine di garantire alle imprese una sicurezza a 360°”.

L’importanza di un approccio a 360° alla cybersecurity è l’aspetto che evidenzia anche Andrea Rangone, CEO e co-fondatore del Gruppo DIGITAL360 ha dichiarato, mentre Gabriele Faggioli, CEO di P4I-Partners4Innovation, sostiene che per gestire gli incidenti in ambito security “è necessario innanzitutto essere in grado di identificarli. Non bastano però le sole competenze tecniche. Per questo la sinergia tra i servizi di monitoraggio offerti da Cyberoo e le competenze della nostra società per le attività di figure professionali altamente specializzate quali CIO, CISO e DPO di P4I può aiutare i clienti a massimizzare la capacità di identificare e gestire eventuali incidenti.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link