Cybersecurity360 Summit: l’ottava edizione dedicata alla strategia italiana - Riskmanagement

Eventi

Cybersecurity360 Summit: l’ottava edizione dedicata alla strategia italiana

Appuntamento a domani in diretta streaming dalle 15.00 alle 18.30 con i massimi esperti del mercato della sicurezza informatica per confrontarsi sulla nuova strategia italiana, sul ruolo del PNRR nel settore, sulle minacce e sulle contromisure istituzionali e di mercato

17 Nov 2021

Giunto all’ottava edizione, il Cybersecurity360 Summit si propone, attraverso un confronto tra i massimi esperti a livello nazionale e i principali rappresentanti dell’imprenditoria e delle istituzioni, di delineare lo stato di avanzamento del mercato in materia di sicurezza delle informazioni e cyber risk, gli adempimenti richiesti, gli strumenti e l’organizzazione adottati e da adottare per affrontare le sfide odierne, oramai quotidiane.

Organizzato da Digital360 – PMI innovativa quotata sul mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana – il convegno si lascia alle spalle un primo appuntamento a giugno, per tornare domani, 18 novembre 2021, dalle 15.00 alle 18.30. In diretta streaming, l’evento dal titolo “La nuova strategia italiana della cybersecurity. Minacce e contromisure istituzionali e di mercato” metterà in piedi un intenso confronto tra i partecipanti invitati ma anche con il pubblico che potrà interagire con i protagonisti dell’evento con una chat live e rispondere agli instant poll proposti durante il dibattito.

Per ulteriori informazioni e per iscrivervi, fatelo qui.

Gabriele Faggioli, CEO di Digital360

“Il PNRR rappresenta per l’Italia un’opportunità anche per il settore della sicurezza informatica – dichiara Gabriele Faggioli, CEO di Digital360 – basti pensare ai 620 milioni di euro previsti nel capitolo specifico inerente la cybersecurity. Ma, dato che il PNRR prevede miliardi che saranno investiti in innovazione digitale e non potendoci essere progresso tecnologico senza sicurezza, gli investimenti in sicurezza aumenteranno moltissimo nei prossimi mesi e anni”.

Digital360 è da sempre in prima linea sui temi della sicurezza informatica sia dal punto vista editoriale grazie al portale di riferimento www.cybersecurity360.it che conta 300.000 utenti unici mese con una crescita di oltre +80% rispetto al 2020, sia da quello della consulenza con una practice dedicata a supportare aziende medio-grandi e di piccole dimensioni, sull’importante tema della cybersecurity che i numerosi casi d’attualità ci raccontano ogni giorno.

Ore 15: Introduzione ai lavori e saluti di benvenuto a cura di Alessandro Longo, Direttore Responsabile, Agenda Digitale e Cybersecurity360

Ore 15.05: Keynote speech – Cybersecurity: il ruolo dell’agenzia e gli impatti sulla strategia italiana: Interviene Roberto Baldoni, Direttore Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale.

Ore 15.20: Tavola rotonda – Cybersecurity: il nuovo assetto istituzionale e strategie: saranno analizzate le novità legislative e istituzionali che hanno dato sostanza al nuovo quadro normativo in materia di cybersecurity. In particolare, il ruolo dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale, del perimetro nazionale di sicurezza cibernetica e del polo strategico nazionale. Intervengono: Denis Cassinerio, Regional Director SEUR di Bitdefender; Stefano Mele, Partner di Gianni & Origoni, Head of Cybersecurity Law Department, Co-Head of Data Protection Department; Giampiero Petrosi, Sr. Manager Sales Engineering Southern Europe di Rubrik; Riccardo Pranovi, Service Category & Business Developer Manager di HPRodolfo Rotondo, Business Solutions Strategy Director (EMEA) di VMware; Stefano Tomasini, Direttore Centrale di Inail. Modera Patrizia Fabbri, Direttore Responsabile di Zerouno.

Ore 16.05: Keynote speech – PNRR e Cybersecurity: un’occasione storica per l’Italia: interviene Giorgio Mulè, Sottosegretario al Ministero della Difesa.

Ore 16.20: Tavola rotonda – PNRR: Cybersecurity e innovazione digitale (sicura). Come il PNRR può essere il volano per il mercato e per un approccio sicuro all’innovazione digitalesarà analizzato il contenuto del PNRR in materia di cybersecurity con riferimento al capitolo specifico e all’impianto generale. Intervengono Gianni Baroni, CEO di Cyber GuruRiccardo Canetta, Country Manager Italia diInfoblox; Giovanni Giovannelli, Senior Sales Engineer di Sophos; Simone Ricci, SE manager Iberia e Italia di Forcepoint; Nicola Sotira, Information Security Manager di Poste Italiane; Stefano Zanero, Cybersecurity Professor al Politecnico di Milano. Modera Arturo di Corinto, Giornalista.

Ore 17.05: Keynote speech – Data protection e cybersecurity: mesi caldi: interviene Guido Scorza, Componente dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali.

Ore 17.20: Tavola rotonda  Cybersicurezza nazionale: aspetti normativi, prevenzione e modalità di comunicazione all’opinione pubblica: gli ultimi mesi sono stati caratterizzati da alcuni casi clamorosi di attacchi informatici. Quali considerazioni si possono fare anche alla luce della strategia nazionale in materia di cybersecurity? Intervengono Luisa Franchina, PhD Presidente Associazione Italiana esperti Infrastrutture Critiche e Partner Hermes Bay; Corrado Giustozzi, Membro del comitato direttivo Clusit; Samuele Zaniboni, Pre-Sales Engineer Manager di Eset; Massimiliano Bossi, Sales Manager Major Milano di Check Point Software Technologies; Diego Micciche, Cyber Technology Specialist di Darktrace. Modera Alessio Pennasilico, Information and Cyber Security advisor P4I-Partners4Innovation, Associazione informatici Professionisti.

Ore 18.05: Riflessioni e saluti finali a cura di Alessandro Longo, Direttore Responsabile, Agenda Digitale e Cybersecurity360 e Gabriele Faggioli, CEO DIGITAL360 e Presidente Clusit.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5