Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Ricerche

La sicurezza fisica vale oltre 130 miliardi di dollari

La stima arriva da Grand View Research, che stima un settore in crescita da qui al 2025

03 Apr 2019

A quanto ammonta il mercato della sicurezza fisica a livello globale? Una stima è stata tracciata da Grand View Research, secondo cui si tratta di un settore molto importante anche da un punto di vista economico, capace di generare un giro d’affari di quasi 134 miliardi di dollari nel 2016, atteso in ulteriore crescita (circa il + 9% annuo ) sino al 2025. A spingere aziende e privati a investire in questo segmento c’è la necessità di mitigare crimini di varia natura (furti, vandalismi, ecc), ma anche i cambiamenti tecnologici che stanno interessando il settore, primi tra tutti l’avvento della connettività IoT e la conservazione dei dati prodotti tramite soluzioni cloud.

A dominare il mercato è soprattutto l’area dei servizi, che ha pesato per 107,37 miliardi di dollari nel 2016. Decisamente meno importante è invece il peso del segmento hardware (24,14 miliardi di dollari), comunque atteso con una crescita in linea con quella del mercato, per effetto soprattutto dell’introduzione sul mercato di soluzioni di videosorveglianza sempre più elaborate, connesse a Internet e in HD.  Nei prossimi anni è atteso in forte crescita anche il segmento residenziale ( +9,9% dal 2017 al 2025), per effetto di una crescente percezione di insicurezza dei cittadini. A beneficiare dello sviluppo del mercato sono i System Integrator del settore, che già oggi portano via un fatturato di oltre 51 miliardi di dollari, atteso in ulteriore aumento per effetto della necessità di integrare progetti e soluzioni spesso molto diverse tra loro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

S
sicurezza
S
sicurezza fisica

Articolo 1 di 5