Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Eventi

Maximize 2019 a tutta velocità nel service management

Il team principal di Gresini Racing, Fausto Gresini porta il suo contributo all’evento organizzato da ServiceMax e spiega come l’innovazione digitale ha cambiato anche il “mestiere” di pilota con l’avvento di Big Data e IoT

20 Giu 2019

A Maximize 2019, l’evento annuale che ServiceMax dedica periodicamente ai temi dell’innovazione nel mondo dei servizi con esperti, analisti, operatori di settore e partner, va in scena il due volte campione del mondo Fausto Gresini, ora team principal di Gresini Racing, che spiega come è cambiato il “mestiere” di pilota con l’avvento dell’innovazione digitale e il peso sempre più importante delle competenze digitali nella gestione delle competizioni sportive. Cresce anche il ruolo strategico del team di professionisti, che affianca e collabora con il pilota, come veri e propri laboratori di ricerca e sviluppo di nuove idee e soluzioni per il mondo dell’industria.

L’Internet of Things introduce un cambiamento anche nel rapporto con le macchine, con i sistemi di produzione e con gli ambienti del nuovo Field Service Management. Il messaggio che arriva da ServiceMax è quello di aumentare l’Equipment Uptime grazie allo sfruttamento dei dati IoT per fornire un servizio sempre più pro-attivo. Un altro pillar strategico è nella capacità di avere un forte ingaggio delle persone e una forte capacità di azione. Il messaggio è Engage your employees: “ingaggiare qualsiasi persona che sia coinvolta nel service execution”. Inoltre, occorre considerare il ruolo cruciale che i tecnici giocano nei confronti dei clienti in termini di customer experience. L’opinione delle “tech people” conta ed è sempre più preziosa anche per supportare le vendite.

Leggi il servizio completo: Il Service Management al “servizio” dell’innovazione e del business a Maximize 2019

Nel campo del MotoGP, l’innovazione si misura in termini di competitività e quindi usare in modo corretto i dati per raggiungere un vantaggio in pista; sicurezza, cioè correre più veloci ma anche in modo più sicuro ed infine gestione del team, ossia la capacità di lavorare insieme per raggiungere un vantaggio competitivo lavorando sui dati. Si tratta di innovazione con cui si deve dialogare ed è con il supporto di tecnologie come telemetria, sensoristica e IoT che si è in grado di far “parlare la moto”, ma anche l’ambiente dove si corre e di interpretare le informazioni che arrivano dal pilota.

Leggi il servizio completo: Fausto Gresini spiega il “pilota digitale” con Big Data e IoT nello Sport 

Articolo 1 di 5