Stefano Rebattoni nominato Amministratore Delegato di IBM Italia - Riskmanagement

Nomine

Stefano Rebattoni nominato Amministratore Delegato di IBM Italia

Diciannove anni in IBM, Stefano Rebattoni assume il ruolo di Amministratore Delegato di IBM Italia succedendo ad Enrico Cereda, ora Technology Leader di IBM EMEA

04 Gen 2021

Diciannove anni in IBM, laureato in ingegneria gestionale,  incarichi di responsabile delle operazioni di vendita complessive delle aziende sul mercato italiano e General Manager della divisione Global Technology Services di IBM Italia. È questo il profilo di Stefano Rebattoni, oggi nominato Amministratore Delegato di IBM Italia.
Un cambio di ruolo sicuramente sfidante per Rebattoni, che succede a Enrico Cereda, chiamato ad assumere il ruolo di Technology Leader IBM Europa, Medio Oriente e Africa, conservando la carica di Presidente per IBM Italia.
E vi succede in un momento che lui stesso definisce cruciale per il nostro Paese.
La crisi pandemica da COVID-19 ha reso evidente quanto sia urgente che il nostro Paese espanda le sue capacità digitali.
Per questo Rebattoni ritiene che suo compito sia proprio accompagnare il Paese e le imprese in un percorso divenuto oggi una necessità: la reinvenzione digitale.
“Siamo a un punto cruciale nel plasmare il futuro del nostro sistema economico, sociale e sanitario”, ha dichiarato, sottolineando come sia sua intenzione proseguire nel solco lasciato in questi cinque anni da Enrico Cereda e dunque aiutare i clienti e partner di IBM a “capitalizzare la loro trasformazione digitale, posizionandoli al meglio per la crescita attraverso l’utilizzo della nostra piattaforma cloud ibrida aperta assieme alle potenzialità dell’intelligenza artificiale”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

S
Stefano Rebattoni

Aziende

I
IBM

Articolo 1 di 5