Controllo accessi

Da Calzavara, termoscanner per un accesso rapido e sicuro nei luoghi pubblici

L’azienda friulana mette a disposizione di imprese, attività commerciali ed enti pubblici, diverse soluzioni di screening termografico per automatizzare le procedure di controllo, consentendo l’accesso sicuro di più persone nelle stesso momento e senza causare code all’ingresso

04 Mag 2020

Claudia Costa

Calzavara, impresa privata di Basiliano (UD) che fornisce soluzioni ingegnerizzate nel settore delle telecomunicazioni, nel lighting engineering e nel security engineering, intende contribuire attivamente allo sforzo di contenere i rischi di contagio nella fase di ritorno alla normalità, la cosiddetta fase 2 dell’emergenza Coronavirus.

La Business Unit beeup, dedicata a sicurezza e video sorveglianza, ha affrontato le problematiche di sicurezza legate al Covid-19 già dalle prime settimane del 2020, implementando negli aeroporti di Bologna e Trieste e al Senato della Repubblica, i sistemi di rilevamento termografico per misurare la temperatura corporea dei viaggiatori provenienti dalla Cina.

Oggi, a disposizione di imprese, attività commerciali ed enti pubblici, diverse soluzioni (sistemi portatili, multi-funzionali e fisse) che automatizzano le procedure di controllo, consentendo l’accesso sicuro di più persone nelle stesso momento e senza causare code all’ingresso. Una delle ultime brevettate è START (Sistema Termografico per Applicazioni Rischierabili e Trasportabili) che controlla istantaneamente flussi più o meno grandi di persone sia in luoghi chiusi che all’aperto.

Per approfondire, potete leggere questo articolo Calzavara propone un sistema di termoscanner valido anche all’aperto

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5