Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

La tecnologia

Infortuni sul lavoro, per prevenire i rischi la soluzione è wearable

Nasce AccYouRate, operatore di servizi evoluti a tutela dei lavoratori. In campo una tecnologie tessile innovativa per prevenire gli incidenti Chicco Testa: “Frutto della migliore tradizione ingegneristica italiana”

15 Ott 2019

Migliorare e rivoluzionare il settore della tutela della salute sui posti di lavoro. E’ l’obiettivo del progetto Accyourate, nato grazie all’investimento di Proger, società specializzata nell’ingegneria di infrastrutture e dei sistemi produttivi, in “Let’s Wearable Solutions”, una startup nata a L’Aquila, che ha brevettato una serie di tecnologie sulla sensoristica tessile collaborando con gli atenei di Bologna e Cagliari.  

Una tecnologia innovativa che, spiega il presidente di Prger Chicco Testa, “è erede della migliore tradizione ingegneristica italiana e che ha enormi capacità di crescita”.

“AccYouRate – The Human Project”, si legge in una nota,  apre ad una nuova era in materia di sicurezza sul lavoro e qualità della vita dei lavoratori attraverso un approccio scientifico capace di rilevare i parametri bio-vitali ed ambientali in ogni condizione. Tutto questo attraverso una nuova gamma di abbigliamento sensorizzato, comodo e lavabile, integrata da una architettura tecnologica studiata su un nuovo concetto di prevenzione, tutela e benessere consapevole del lavoratore. “Proger incontra il progetto AccYouRate sul tema della sicurezza, non ingegneristica ma del lavoro – aggiunge Testa – dal momento che abbiamo sempre avuto una controllata propensione alla possibilità di rischio”.

“Siamo dinanzi a una nuova rivoluzione industriale – sottolinea Arnaldo Usai, founder di Let’s Web-earable Solutions e nuovo ceo di AccYouRate – Questa volta l’oggetto dell’innovazione è la nuova centralità del lavoratore. L’obiettivo numero uno è superare l’affaticamento da stress psico-fisico per aumentare la sicurezza e la qualità di vita individuale, lavorativa e personale. A garanzia del progetto anche il coinvolgimento di esperti di primo come il Direttore della Scuola di Specializzazione Medicina del Lavoro e docente universitario presso l’Università di Bologna, Francesco Saverio Violante”. 

L’investimento di Proger in AccYouRate sarà pari a 10 Milioni in tre anni, di cui 3 Milioni nel 2019, due in aumento di capitale e uno di apporti strumentali.

AccYouRate è un grande investimento di Proger – sottolinea Marco Lombardi, amministratore delegato di Proger – Siamo specializzati nel progettare il futuro, che per noi passa attraverso la protezione di chi lavora. Questa è la grande innovazione di AccYourate. Vogliamo cogliere la nuova domanda in settori emergenti della tecnologia diffusa per metterla al servizio di tutti. Per questo abbiamo l’ambizione di posizionarci come leader in questo settore nell’arco di tre anni. Proger ha già cambiato il concetto di Ingegneria in Italia. Abbiamo già iniziato a testare AccYOUrate con partner di primo livello, tra i quali mi piace ricordare lo stabilimento Thyssen Krupp di Terni per la sua valenza altamente simbolica”.

AccYouRate si inserisce nelle strategie di Proger illustrate nel Piano Industriale 2018-2022 che ha ufficializzato l’aumento di capitale sociale fino a 26 milioni di euro realizzato quest’anno, con lo scopo di accrescere le capacità dell’azienda di essere sempre più soggetto promotore di progetti imprenditoriali, in particolare nei settori Real Estate, Green Energy, Security, Comunicazione e, appunto, Healthcare poiché è frutto di un new concept.

“L’obiettivo che Proger si è prefissata per i prossimi anni – conclude Umberto Sgambati, Amministratore delegato di Proger – è quello di essere capace non solo di rispondere alle richieste del mercato, ma anche di generare domanda costruendo e promuovendo nuove iniziative, grazie alla capacità di avere al proprio fianco player specialistici di altissimo livello. AccYouRate è l’emblema di questa visione. Un progetto che è in grado di coniugare le nostre competenze ingegneristiche e la storica esperienza nel settore dell’healthcare all’innovazione e alla possibilità di offrire nuovi servizi ‘intelligenti’ grazie ai materiali prodotti da Let’s”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5